Visitatori

Home SurgiGuide / Prodotti / Guide diverse per ciascuna esigenza

Le guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto dentale, mucoso, osseo

Scegli il giusto tipo di SurgiGuide® per ciascun caso. Effettua la diagnosi in base alla pianificazione in SimPlant® e scegli l’impianto che meglio si adatta al caso specifico che stai trattando.

Guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto dentale

Le guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto dentale vengono posizionate direttamente sui denti – sono consigliate per i casi che riguardano un singolo dente e per i casi di edentulia parziale, quando sia indicata una chirurgia mini-invasiva. È necessario un modello in gesso o una scansione ottica del modello.

Una SurgiGuide® a supporto dentale è perfetta per la chirurgia mini-invasiva. Dal momento che la pianificazione è stata effettuata in anticipo e che l’osso è stato valutato in modo approfondito, non è necessario realizzare un lembo osseo per inserire la fresa e gli impianti. Sarà sufficiente un piccolo foro praticato attraverso la mucosa, per posizionare gli impianti in maniera precisa. L’utilizzatore deve inviare a Materialise Dental un modello in gesso della situazione dei denti al momento dell’intervento, insieme al piano realizzato con SimPlant®. Materialise Dental userà queste informazioni per produrre una SurgiGuide® che si adatti ai denti in modo unico e stabile, e trasferisca la pianificazione degli impianti nell’intervento chirurgico reale. Con questa procedura si possono utilizzare anche immagini TAC contenenti un certo livello di artefatti, dovute ad otturazioni in amalgama o a brackets.

Guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto mucoso

 

Le guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto mucoso vengono posizionate sul tessuto molle – sono l’ideale per i casi di edentulia totale quando sia preferibile la chirurgia mini-invasiva. Per questa procedura è indispensabile una scansione del paziente mentre indossa una protesi diagnostica. In questo modo è anche possibile visualizzare chiaramente la disposizione dei denti nelle immagini TAC, ottimizzando così la pianificazione degli impianti.

Durante l’intervento chirurgico, la SurgiGuide® viene posizionata sul tessuto molle nella posizione unica e stabile per la quale è stata creata, in modo da guidare la fresa nella posizione programmata. Questa tecnica consente di utilizzare una chirurgia mini-invasiva.

Guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto osseo

Le guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto osseo vengono posizionate direttamente sull’osso – sono adatte per casi di edentulia parziale o totale quando sia necessaria una visibilità maggiore. Una superficie ossea di supporto sufficiente è essenziale per garantire il corretto posizionamento della guida chirurgica.

Durante l’intervento chirurgico, si effettua un'incisione in cresta con sollevamento dei lembi mucoperiostei fino a liberare la superficie dell’osso. La SurgiGuide® viene posizionata sulla superficie ossea nella posizione unica e stabile per la quale è stata creata, in modo da guidare la fresa nella posizione programmata. Il sollevamento dei lembi mucoperiostei consente anche una buona visibilità durante l’operazione.

Guide chirurgiche SurgiGuide® per impianti speciali

Le guide chirurgiche SurgiGuide® a supporto mucoso od osseo si usano per posizionare impianti speciali come gli impianti zigomatici. Per questo tipo di impianti è della massima importanza ottenere il migliore posizionamento possibile e delle guide in grado di introdurre una deviazione angolare più piccola possibile. La pianificazione preoperatoria si traduce in intervento chirurgico tramite l’utilizzo di una SurgiGuide®, questa permette di ottenere i migliori risultati possibili per quanto riguarda il posizionamento degli impianti. Insieme alla SurgiGuide® viene consegnato un modello con gli impianti pianificati colorati. In questo modo, il chirurgo può controllare e verificare la pianificazione e l’adattamento della SurgiGuide®.

Guide per la riduzione dell’osso

Per essere completamente sicuro di non rimuovere una quantità di osso eccessiva o insufficiente, la riduzione della cresta ossea può essere guidata!

Per ordinare online una guida per la riduzione dell’osso, clicca sulla casella "guida per la riduzione " che trovi nella procedura guidata di ordinazione.

Nota per il disegno: Una volta che avrai posizionato gli impianti, i nostri progettisti avranno sufficienti informazioni per produrre la guida. I nostri progettisti produrranno la guida in modo tale che l’osso sia ridotto tenendo in considerazione l’altezza degli impianti in modo che restino immersi nell’osso.

Tale altezza è indicata dai puntini bianchi che si trovano intorno all’impianto prescelto in SimPlant®. Tieni presente che questa altezza non è necessariamente il piano occlusale dell’impianto.

Nota di utilizzo: Per evitare di scheggiare la guida, è consigliabile usare la guida soltanto per la marcatura. Una volta che si è delineato sull’osso il percorso di taglio, la guida viene estratta dalla bocca, si esegue la riduzione seguendo la traccia sull’osso e solo allora si può riposizionare la guida.

Share/Bookmark